San Valentino, l’amore più in là la paura di Down. “Amore, amicizia, erotismo: parliamone adesso”: il piano e le storie di AIPD

San Valentino, l’amore più in là la paura di Down. “Amore, amicizia, erotismo: parliamone adesso”: il piano e le storie di AIPD

Si dice giacché siano eterni bambini: però non è fedele. Si dice che non possano prediligere, nemmeno abitare amati: inezia di ancora ipocrita. Si dice affinché non possano sposarsi e divertirsi accordo: sbagliato. Il proponimento da 6 mesi coinvolge 36 operatori e 180 persone insieme la sindrome di Down di18 sedi scopo: educarsi ed educare all’affettività

ROMA – Possono adorare, risiedere amati, portare una rapporto, sposarsi e avere una famiglia: alla rovescia per quanto si crede, le persone per mezzo di sindrome di Down non sono “eterni bambini”, asessuati e privi di pulsioni. Ma, nel caso che le coppie sono tante, solitario cinque sopra tutta Italia risultano sposate e conviventi: e una di queste fa brandello della organizzazione AIPD. Accenno affinchГ© su corrente argomento – paura di Down e affettivitГ  – c’è al momento alquanto da agire, a causa di abbattere i pregiudizi e di nuovo le paure. (más…)