25 novembre: battaglia multietnico per l’Eliminazione della brutalità verso le Donne. Per Italia una contro tre martire dell’aggressività di un uomo. Come nessuna denuncia

25 novembre: battaglia multietnico per l’Eliminazione della brutalità verso le Donne. Per Italia una contro tre martire dell’aggressività di un uomo. Come nessuna denuncia

Un pensiero dalle proporzioni catastrofiche. Г€ la brutalitГ  addosso le donne. Una tangibilitГ  giacchГ© nel societГ  riguarda il 70% delle rappresentanti del modo femminino, costretta verso convivere per mezzo di il documento (e unito non solitario) di una violenza fisica oppure erotico da dose di uomini, attraverso lo con l’aggiunta di uomini conosciuti, quantitГ  addensato mariti, compagni oppure familiari. Verso provare la disastro ГЁ l’UN Women, The Violence against Women Prevalence, l’indagine direzione nel 2011 dalle Nazioni Unite e divulgata al giorno d’oggi 25 novembre, ricorrenza multirazziale in l’eliminazione della prepotenza di fronte le Donne. Istituita insieme la espediente 54/134 dell’Onu nell’1999, la celebrazione accende qualsiasi annata i riflettori mondiali contro un dilemma abbondante pieno abbandonato. Quello in quanto l’Onu, nelle parole dell’allora impiegato Kofi Annan, definГ¬ maniera В«la reato dei diritti umani piГ№ vergognosa. In quanto non conosce confini neanche geografia, cultura, miseria o ricchezzaВ». Una abuso in quanto ha molte forme ed accade nei luoghi oltre a diversi: prepotenza colf nelle case, abusi sessuali di ragazze nelle scuole, molestie nei luoghi di faccenda, violenze sessuali da pezzo di mariti ovvero sconosciuti, nei campi profughi oppure come prudenza di antagonismo. Si calcola in quanto nel mondo fra le donne di epoca compresa entro i 15 ed i 44 anni, le violenze causano oltre a decessi ed infermitГ  in quanto il tumore, la febbre della palude, gli incidenti stradali e la disputa messi accordo.

E mediante Italia? Nel nostro cittadina una cameriera riguardo a tre entro i 16 e i 70 anni ГЁ stata bersaglio nella sua persona dell’aggressivitГ  di un prossimo. Sei milioni e 743 mila quelle che alle spalle quantomeno un episodio di abuso fisica ovverosia sessuale, assistente gli ultimi dati Istat, giacchГ© risalgono ormai al separato 2006. (más…)